GALLERIES

        Sicurezza, libertà e socialità: il modo migliore per vivere la terza età è presso il Centro Residenziale San Lorenzo


        Il Centro Residenziale San Lorenzo è stato progettato e realizzato all’insegna della sicurezza, socialità e libertà.
        Aperto da settembre 2020, il nuovo Centro Residenziale San Lorenzo è la proposta residenziale per la terza età davvero innovativa.
        Contiguo al Centro Medico San Lorenzo, il Centro Residenziale offre una soluzione abitativa per le persone anziane, dove l’indipendenza è garantita, ma lo è anche l’assistenza, infatti il personale socio assistenziale è a disposizione dell’ospite 24H/24. Una vera sicurezza per tutti coloro che non vogliono rinunciare ad avere un minialloggio tutto pe sé, ma nel contempo avvertono la necessità di sentirsi a loro agio in un ambiente totalmente protetto. Sicurezza e tranquillità assicurata inoltre dalla vicinanza del Centro Medico per ogni evenienza. Inoltre gli ospiti godono di convenzioni con il Centro Medico e non solo, proprio questa settimana tutti i nostri ospiti hanno già ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid!
        Avete avuto già modo di visitare il Centro Residenziale? Tutto è stato progettato per unire socialità e privacy e gli ampi spazi consentono di vivere in comunità rispettando le norme vigenti anti Covid.
        Sale lettura, saloni per lo svago, lounge bar, bocciodromo, orto, palestra, ognuno è libero di scegliere come trascorrere le giornate, liberi di uscire per una passeggiata nel centro di Crema oppure di dedicarsi ai propri hobbies.
        E la ristorazione? Tutto compreso! La cucina è ottima, ma sempre all’insegna della massima libertà l’ospite può anche organizzarsi diversamente.
        E allora vi aspettiamo? Venite a trovarci o meglio ancora venite a trascorrere anche solo una settimana presso il Centro Residenziale! Non c’è metodo migliore che provare a vivere al Residenziale!

        Per maggiori informazioni, visite, prenotazioni potete contattare il 347 9434570.
        “Godetevi la vita, al resto pensiamo noi del San Lorenzo!”

         

        Scarica Documento

        PRECEDENTE